L’era degli inventori

 
 

Oltre 130 anni fa

Gli esordi

La storia di Hultafors Group è iniziata più di 130 anni fa, quando un giovane ingegnere di nome Hilmer Kollén inventò il doppio metro che avrebbe facilitato per la Svezia il passaggio al sistema metrico decimale. Fondò la fabbrica di doppi metri e misurazione svedese a Stoccolma nel 1883. 23 anni dopo, nel 1907, suo figlio Joel Kollén rilevò l’attività e trasferì la fabbrica ad Hultafors, dove si trova tuttora. Nel 1925 all’azienda fu dato il nome di Hultafors AB.

+

Gli anni ’60 e ’70

L'elettricista arrabbiato

La fine degli anni ’60 e gli inizi degli anni ’70 sono stati anni ricchi di eventi per molti dei nostri marchi, un periodo che ha gettato le basi per il successo futuro. A quei tempi c’era un rapido sviluppo tecnico di materiali, strumenti e metodi di lavoro del settore. Solo una cosa non cambiava: gli abiti da lavoro. Questo fatto fu notato da un elettricista chiamato Matti Viio che diventò poi il fondatore di Snickers Workwear.

Nel 1973, Per-Erik Berg & Co cambiò il suo nome in AB Wibe. Il nuovo nome era una combinazione dei cognomi dei fondatori, dovuta alle prime due lettere di Wikstand e Berg.

La storia di Snickers Workwear comincia nel 1975, quando Matti Viio perse la calma perché i suoi abiti da lavoro semplicemente non erano sufficientemente adeguati alla sua attività. Gli abiti non rispondevano alle esigenze di libertà di movimento, forza e adattamento agli strumenti e alle macchine moderne. Più volte in passato aveva proposto modifiche agli indumenti da lavoro, ma senza essere ascoltato. Alla fine fece da solo e progettò di persona il suo abbigliamento da lavoro. Così nacque Snickers Workwear.

Il 1975 fu anche l’anno in cui la terza generazione della famiglia Kollén andò in pensione e Hultafors fu venduta al gruppo Almedahl. Questa fu la fine dell’era in cui l’azienda era una proprietà di famiglia, ma l’inizio di una nuova fase che alla fine avrebbe portato ad Investment AB Latour, i proprietari di oggi.

 

+

Gli anni ’80 e ’90

Il falegname che amava il design

Gli anni ’80 e ’90 sono stati due decenni influenzati da importanti acquisizioni. Durante questi anni Hultafors ha acquisito non meno di tre società che avrebbero rafforzato il marchio. Gli anni '90 sono stati anche il decennio in cui ha visto la luce un nuovo marchio, creato da un falegname che amava il design.

 

Nel 1983 Hultafors festeggiò il suo 100° anniversario e lo fece da indiscusso leader del mercato degli strumenti di misurazione nella regione nordica. Due acquisizioni in particolare portarono a questo successo, l'acquisto della Mellösaverken AB nel 1980, che fornì all'azienda attrezzature per la produzione di sistemi di piegatura dell'alluminio e l'acquisizione dell'azienda danese Danfiber Aps nel 1982, grazie alla quale furono aggiunti alla gamma di prodotti i doppi metri in poliammide rinforzata con fibra di vetro. Dieci anni dopo, nel 1992, Tors Hammare fu acquisita da Hultafors, rafforzando ulteriormente l'offerta con le asce forgiate alla fucina di Hults Bruk.

Anche Wibe è cresciuta negli anni '90, acquisendo le società Norbas e Vikingstep nel 1995. Con la proprietà del Thorsman Group, la produzione di Wibe Ladders nel 1996 fu trasferita da Bodafors a Nässjö, dove venne creato un nuovo magazzino centrale. La gamma fu estesa anche alle scale di soccorso per i vigili del fuoco svedesi. Due anni più tardi, nel 1999, Wibe Ladders diventò parte del gruppo Schneider Electric.

Durante lo stesso periodo, a Göteborg, nel 1997, il falegname Per-Ivan Hagberg fondò Dunderdon, con la missione di creare abbigliamento per gli artigiani che apprezzavano una funzionalità superiore che però non compromettesse il design.

+

Gli anni 2000 e 2010

Una crescita rapida attraverso le acquisizioni

Negli anni 2000 il ritmo di crescita aumentò ancora di più e nel 2006 nasceva il gruppo Hultafors, che fungeva da gruppo ombrello per Hultafors, Wibe Ladders e Snickers Workwear. Tutto ebbe inizio con l’acquisizione, da parte di Hultafors, di Wibe Ladders AB (Wibe Stegar AB) dal gruppo Schneider Electric nel 2005 e di Snickers Workwear AB nel 2006. Durante questo decennio, Hultafors Group acquisì molte altre società e società in franchising nei paesi nordici e nel Regno Unito, facendo crescere rapidamente il gruppo. Come, ad esempio, la Dansk Stålindustri, la produttrice tedesca dei doppi metri Präsident, la società del marcatore TALMETER, chiamata T A Ljungberg e Fisco Tools Ltd, produttrice di metri a nastro.

Nel 2011 venne creato Hultafors Group AB che divenne la casa madre proprietaria di Hultafors, Wibe Ladders e Snickers Workwear. Tre anni dopo, nel 2014, Hultafors Group acquisì TradePort AB, che includeva i marchi Solid Gear Footwear, Toe Guard e Dunderdon Workwear.

Nel 2017, Hultafors Group acquisì anche Puvab AB, specializzata in indumenti da lavoro protettivi per settore energetico e servizi di pubblica utilità, nonché abbigliamento ignifugo per altri settori.

+

Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di utilizzo del sito stesso. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare ed acconsentire all'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni consultate la nostra pagina dedicata all'informativa sulla privacy.